Balistica interrna esetrna terminale caccia - LaDoppietta

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA BALISTICA VENATORIA


La balistica è una branca della fisica che studia il movimento dei corpi pesanti lanciati nello spazio ed in modo particolare dei proietti lanciati dalle armi da fuoco.
La balistica si distingue in:
  >>> interna - se considera il movimento del proietto entro la bocca da fuoco. In questa condizione il proietto è soggetto essenzialmente alle forze termodinamiche scatenate dalla deflagrazione della carica di lancio e dalle forze resistenti che il corpo incontra premendo contro i fianchi della canna.  
  >>> esterna - se considera il movimento del proietto fuori dalla bocca da fuoco. All'esterno il proietto risulta soggetto al suo peso ed alla resistenza dovuta all'aria.

L'applicazione della balistica alle munizioni da caccia le fa prendere l'appellativo di "venatoria".

Balistica interna
Energia e velocità di percussione
Il petardetto
Densità di caricamento della polvere da sparo nelle cartucce da caccia
La chiusura della cartuccia da caccia
Temperatura ed umidità - Parte prima
Temperatura ed umidità - Parte seconda

Balistica esterna
La velocità dei pallini da caccia Il moto dei pallini

Balistica terminale
I pallini sul selvatico - il potere d'arresto

Caratteristiche dei fucili da caccia a canna liscia
Il calcio del fucile da caccia
Caratteristiche della canne del fucile da caccia
Il rinculo del fucile da caccia
Il temperamento del fucile da caccia


danesi cartucce da caccia













 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu